POLONIA: PRESENTATO A VARSAVIA IL “MANIFESTO DELLE DONNE DEL MONDO”

L’odierna Giornata di preghiera delle donne è stata preceduta quest’anno in Polonia dalla presentazione del “Manifesto delle donne di tutto il mondo”. “Vogliamo parlare con una sola voce dei problemi delle donne in tutto il mondo quali il riconoscimento del lavoro domestico, la crescita professionale e famigliare, l’aiuto alle famiglie numerose, il miglioramento dei servizi sanitari”, ha sottolineato a Varsavia la presidente dell’Associazione polacca delle donne cattoliche Maria Jankowska. Il Manifesto al punto numero 1 recita: “Consci della vocazione consegnataci dal Creatore, l’uomo e la donna devono rinnovare e rinforzare l’identità loro propria, nella consapevolezza della complementarietà dei due sessi, sia per il bene di loro stessi che quello delle famiglie, dell’ambiente di lavoro e in genere della società intera”. Il Manifesto, portato il 3 marzo al Parlamento europeo, nei prossimi mesi verrà presentato in vari Paesi del mondo. Concluderà il suo iter alla sede dell’Onu a New York rivendicando le iniziative su scala internazionale per “un fattivo rispetto delle donne, il riconoscimento della loro identità e della reale parità tra donne e uomini”. Sebbene l’Associazione polacca delle donne cattoliche partecipi alla Giornata di preghiera delle donne solo dal 1992, la tradizione di quella solennità a carattere ecumenico risale in Polonia al 1927. ” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy