PAPA FRANCESCO: A PONT. ACC. VITA, "ONORARE" CHI "POTREBBE ESSERE LASCIATO MORIRE" (2)

"Le cure palliative – ha esordito Francesco – sono espressione dell’attitudine propriamente umana a prendersi cura gli uni degli altri, specialmente di chi soffre", e "testimoniano che la persona umana rimane sempre preziosa, anche se segnata dall’anzianità e dalla malattia". "La persona, in qualsiasi circostanza, è un bene per se stessa e per gli altri ed è amata da Dio", ha ammonito il Papa: "Per questo quando la sua vita diventa molto fragile e si avvicina la conclusione dell’esistenza terrena, sentiamo la responsabilità di assisterla e accompagnarla nel modo migliore". ” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy