IMMIGRATI: MAZARA DEL VALLO, SABATO SI CHIUDE IL PROGETTO “NUOVI ITALIANI”

Sabato 7 marzo si chiude a Mazara del Vallo il progetto “Nuovi italiani" che, con interventi a sostegno dell’inclusione socio-lavorativa degli immigrati di prima e seconda generazione, ha visto protagoniste quindici donne tunisine nell’apprendimento delle tecniche di pasticceria siciliana (500 ore di lezione e pratica) e dieci uomini in aziende agricole del territorio (96 ore.) Tunisia e Sicilia, due culture a confronto, saranno al centro della giornata conclusiva tra cibi e culture, percorsi di integrazione, mercati strategici e forecast internazionale (Fondazione San Vito Onlus). L’iniziativa è stata finanziata dall’Assessorato regionale della famiglia, delle politiche sociali e del lavoro, nell’ambito del Po Fse 2007-2013. Alla giornata conclusiva, interverranno tra gli altri Giovanna Di Girolamo (direttrice del progetto), lo storico Gaetano Basile, Salvatore Placenti, presidente dell’associazione “Dieta del Mediterraneo”, Giada Lupo, di Confindustria Trapani. Concluderanno l’europarlamentare Michela Giuffrida, e Mourad Sakli, già ministro della Cultura di Tunisia. ” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy