GIORNATE MUSEI ECCLESIASTICI: PORTE APERTE AL MUSEO DIOCESANO DI TEGGIANO

Tornano le Giornate nazionali dei musei ecclesiastici italiani, giunte quest’anno alla terza edizione, con l’obiettivo di far riemergere dall’oblio le bellezze artistiche e gli splendori dei "musei dimenticati". In occasione della terza giornata nazionale, l’Associazione musei ecclesiastici italiani (Amei) offre per sabato e domenica la possibilità di visitare gratuitamente oltre 250 musei aderenti all’associazione, promuovendo allo stesso tempo numerose attività e incontri. In prima fila per la regione Campania c’è il Museo diocesano di Teggiano, che in occasione del primo fine settimana di marzo apre gratuitamente le proprie porte per far conoscere tutte le sue opere. Il Museo, gestito dalla cooperativa Paràdhosis, offrirà la possibilità di visitare la nuova collezione religiosa arricchita dalle recenti acquisizioni artistiche, tra cui la pala mariana del Cinquecento appena restaurata, e la croce argentea di Polla risalente al Settecento. La visita al museo, in programma lo stesso giorno della festa della donna, offrirà molti spunti per individuare le matrici dell’arte antica legata alla figura femminile, "alla scoperta dell’iconografia legata alla rappresentazione della donna, dalla figurazione pittorica di Maria fino alla scultura di santi e martiri nei numerosi dipinti della mostra".” “” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy