SCUOLE PARITARIE: GUERRA, “A MADRID STUDENTE PARITARIA COSTA 46% IN MENO”

“Negli ultimi 10 anni sono stati 55 gli istituti paritari costruiti su suolo pubblico, comunale o regionale, nella Regione di Madrid”. È l’esperienza raccontata da Luis Peral Guerra, senatore del Regno spagnolo e già ministro regionale per l’educazione della Comunità di Madrid, durante il convegno “Scuola pubblica statale e scuola pubblica paritaria: passi condivisi per un cambiamento” organizzato alla Camera dei deputati dall’Intergruppo parlamentare per la Sussidiarietà. Guerra ha spiegato come queste scuole, in media, diano lavoro a 100 persone, di cui il 70% sono donne, e a regime diventino di proprietà pubblica. In Spagna gli studenti che frequentano scuole paritarie di ogni ordine e grado sono il 27,4% ed “è dimostrato – ha aggiunto Guerra – che la spesa pubblica per uno studente di una paritaria è del 46% inferiore a quella per uno studente della scuola pubblica”. Una differenza dovuta anche al fatto che “i Comuni in queste scuole non pagano spese per pulizia, manutenzione e sorveglianza”. Con questo sistema “nel 2014 il 91,3% delle famiglie ha ottenuto per il proprio figlio un posto nella scuola individuata come prima scelta”, ha concluso Guerra.” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy