RIFORMA SCUOLA: SIR, CONVINCENTI LE PROPOSTE DEL MINISTRO GIANNINI

Il direttore del Sir, Domenico Delle Foglie, preso atto della interpretazione apparentemente "negativa" sulla riforma della scuola, ricavata da un inciso di un articolo del giorno dedicato al delicatissimo tema, ribadisce invece che l’impianto della riforma approntata dal ministro Stefania Giannini è convincente e ha tanti elementi positivi che fanno ben sperare sugli esiti parlamentari. In particolare il Sir ha apertamente apprezzato le parole del ministro a riguardo dell’autonomia scolastica: "Per cambiare la scuola bisogna partire da un progetto educativo, potenziando l’autonomia". Infine ha evidenziato l’impegno del ministro e del Governo nel porre "la questione della libertà di educazione, con il problema di dare effettiva consistenza alla legge di parità e al sistema scolastico pubblico integrato". Defiscalizzare le rette delle paritarie – si precisa nel testo – è una proposta tornata in auge in questi giorni, mentre il piano originario della Buona Scuola taceva sull’argomento. Il Sir riconosce al Governo e al ministro l’impegno a farne oggetto di ampio dibattito, nella speranza che il Parlamento lo faccia proprio, per il bene delle famiglie e della scuola italiana.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy