CITTADINANZA: A TOR PIGNATTARA (ROMA) DUE WEEKEND DI FORMAZIONE CON IL METODO FREIRE

A Roma, nel quartiere di Tor Pignattara dove sono avvenuti tempo fa gli scontri, si terranno due incontri di formazione sulla mobilitazione delle comunità locali e sull’alfabetizzazione degli immigrati, entrambi con le metodologie del pedagogista brasiliano Paulo Freire (1921-1997), che è stato anche ministro dell’istruzione. L’iniziativa è organizzata dall’Associazione Asinitas Onlus – che da oltre 10 anni si occupa di educazione e di intervento sociale e lavora anche con gli immigrati – insieme a Studio Kappa, uno studio di consulenza e formazione con sede in Piemonte. "Rassegnazione, lamentela, ineluttabilità degli avvenimenti lasceranno il posto alla volontà di cambiamento, all’idea che insieme è possibile costruire una città nuova, un quartiere nuovo, un vivere nuovo", spiegano i promotori. Il 14 e 15 marzo (dalle ore 9.30), presso la sede di Asinitas Onlus a Tor Pignattara a Roma si svolgerà il primo dei due weekend sul tema "Mobilitare le comunità locali. Coscienza, responsabilità e libertà da basso. Sperimentazione del metodo pedagogico di Paulo Freire". Il secondo weekend sarà l’11 e 12 aprile sul tema "Alfabetizzare non è insegnare a ripetere parole, ma a dire la propria parola. Sperimentazione metodo di alfabetizzazione di Paulo Freire". Info: www.asinitas.org 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy