BAMBINI: OSP. BAMBINO GESÙ, NUOVO PASSO NELLA LOTTA ALL’ARTRITE IDIOPATICA

Nuovo passo in avanti nella lotta all’artrite idiopatica giovanile sistemica, la forma più grave di artrite cronica in età pediatrica, che colpisce 1 bambino su 30mila, arrivando a bloccare – tra le conseguenze della malattia – il corretto sviluppo della statura. Uno studio clinico coordinato dall’Ospedale pediatrico Bambino Gesù ha dimostrato che è possibile per questi bambini recuperare in modo rapido l’altezza perduta. I risultati della ricerca sono stati appena pubblicati sulla rivista scientifica "Arthritis and Rheumatology". La sperimentazione, durata 5 anni e conclusasi nei primi mesi del 2015, è stata condotta su 112 piccoli pazienti seguiti in 47 centri di reumatologia pediatrica, situati in 4 Continenti. Gli studi si sono concentrati sull’inibizione dell’interleuchina-6, una delle molecole-guida dell’infiammazione prodotta in grande eccesso nei piccoli pazienti. Si è dimostrato che non solo si conseguono grandi vantaggi dal punto di vista del controllo della malattia, ma che è anche possibile recuperare l’altezza staturale perduta. Infatti, rispetto al periodo prima del trattamento è stato osservato un incremento di crescita pari, in media, a 3 centimetri all’anno. Il risultato è stato raggiunto grazie ad un cambiamento di strategia, con l’adozione di un approccio ‘a target’: per obiettivi.” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy