DIOCESI: PADOVA, DOMANI VIA CRUCIS E GMG CON IL VESCOVO

Domani alle 19.30, all’Opera della Provvidenza Sant’Antonio (Opsa) di Sarmeola di Rubano, monsignor Antonio Mattiazzo, vescovo di Padova, guiderà la Via Crucis diocesana e insieme ai giovani dell’Azione Cattolica celebrerà la XXX Giornata mondiale della gioventù. Filo conduttore il versetto biblico "Beati i puri di cuore perché vedranno Dio". Ai partecipanti è raccomandato il digiuno dal pasto serale. Il ricavato delle offerte raccolte sarà devoluto a Progetto Miriam, iniziativa delle suore Francescane dei poveri che accoglie donne vittime della tratta, donne in gravidanza, mamme con bimbi piccoli e ragazze straniere in situazioni di disagio. Cinque le stazioni della Via Crucis che si propone di vivere la "passione del Signore" attraverso le persone incontrate da Gesù nel suo drammatico tragitto (Pilato, la madre, il cireneo, le donne che piangono, il centurione). Ad ogni tappa la lettura del brano evangelico e di un passaggio del messaggio di papa Francesco per la XXX Gmg. A portare le testimonianze saranno un fisico; una giovane che ha vissuto la maternità a vent’anni; un ragazzo di 19 divenuto volontario dell’Opsa dopo un disguido giudiziario; alcune suore del progetto Miriam cui verranno destinate le offerte; un catecumeno che nella notte di Pasqua riceverà i sacramenti dell’iniziazione cristiana. Alla quinta stazione seguirà la riflessione di mons. Mattiazzo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy