CARDINALE BASSETTI: "CUSTODIRE E VALORIZZARE LA MEMORIA STORICA"

"Occorre avere, custodire e valorizzare la propria memoria storica, altrimenti non avremo radici per far germogliare il nostro presente e, soprattutto, il nostro futuro". È quanto ha detto, in sintesi, il cardinale Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia – Città della Pieve, intervenendo all’inaugurazione della mostra documentaria "Visitare non praetermittant" sulle visite pastorali in diocesi dal XVI al XIX secolo, da ieri all’interno del Museo capitolare della cattedrale di San Lorenzo. L’esposizione, visitabile fino al prossimo 30 aprile (dal martedì alla domenica, ore 10-17) è stata promossa mentre è in corso la visita pastorale (2014-2017) del cardinale alle comunità parrocchiali delle 32 unità pastorali dell’archidiocesi. La finalità della mostra, ha evidenziato il porporato, è anche "incoraggiare i parroci e i loro collaboratori laici a raccogliere e conservare il materiale documentario attinente alla visita, così da tramandarlo ai posteri, come hanno fatto, negli ultimi cinque secoli, coloro che ci hanno preceduto. La storia di una Chiesa diocesana è conosciuta anche grazie alla memoria delle visite pastorali compiute dai vescovi". Info: mail: museo@diocesi.perugia.it

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy