TUNISIA: P.ALAMAT (POM), "LA MANIFESTAZIONE CI HA UNITI CONTRO IL TERRORISMO"

"La manifestazione di ieri ha unito i tunisini nel far fronte comune contro il terrorismo; fatto riconosciuto un po’ da tutti": è il commento di p. Jawad Alamat, direttore nazionale delle Pontificie opere missionarie (Pom) della Tunisia all’Agenzia Fides. In Tunisia ieri più di 70.000 persone, tra le quali decine di leader politici venuti da tutto il mondo, hanno partecipato ad una marcia contro il terrorismo. La manifestazione si è tenuta a Tunisi, 11 giorni dopo l’attentato al Museo del Bardo che ha provocato più di 20 morti, la maggior parte dei quali turisti stranieri. "Anche chi non ha partecipato fisicamente alla marcia si è sentito comunque coinvolto – sottolinea p. Jawad -. Domenica mi trovavo a Sousse, a 150 km dalla capitale, e ho cercato di cogliere le reazioni della popolazione locale. Devo dire che i tunisini sono fieri del fatto che il loro Paese abbia organizzato una manifestazione coraggiosa contro il terrorismo". "La gente con cui ho parlato ha espresso la speranza che questa diventi una marcia quotidiana, che non sia solo uno spettacolo doveroso dopo l’attentato al Museo del Bardo, ma diventi un impegno quotidiano di tutti per affrontare questo pericolo", ha concluso padre Alamat.” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy