OSSERVASALUTE 2014: SOLIPACA (SEGRETARIO), NUOVO WELFARE PER PAESE SEMPRE PIÙ VECCHIO (2)

Il segretario dell’Osservatorio ritorna sul tema dei "differenziali territoriali fortissimi tra Nord e Sud, in progressivo aumento. Le Regioni con piani di rientro, soprattutto al Sud, faticano a garantire livelli essenziali di assistenza". Per Roberta Siliquini, ordinario di igiene all’Università di Torino, "è inaccettabile ammalarsi e morire di malattie prevenibili". Essenziale "ripensare le modalità di prevenzione e combattere il negazionismo scientifico". Il ministero della Salute, si legge nel Rapporto Osservasalute 2014, effettua programmi di prevenzione, ma quasi il 50% dei cittadini non risponde. Per quanto riguarda le prestazioni non salva vita, Siliquini aggiunge: "Vengono prenotate, ma poi non vengono effettuate per l’impossibilità di pagare il ticket. Questo è un problema su cui riflettere". Come quello dell’aumento del consumo di antidepressivi e di "suicidi legati a difficoltà economiche soprattutto nelle persone anziane di sesso maschile". ” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy