DIOCESI: CARITAS PESCARA-PENNE, 5 POSTI PER GIOVANI IN SERVIZIO CIVILE” “

18.793 posti per giovani da impiegare in progetti in Italia e all’estero. Sono i dati riguardanti il servizio civile che vede anche la Caritas diocesana di Pescara-Penne nuovamente attiva – dopo qualche anno di interruzione – con 5 posti. Il nome del progetto è: "Persone al centro". "Si tratta di un’esperienza – afferma don Marco Pagniello, direttore della Caritas Pescara-Penne – che i giovani selezionati vivranno tra Centro di ascolto diocesano, Cittadella dell’accoglienza e opere segno della diocesi, per offrire un tempo di servizio tra cittadinanza attiva e apertura all’altro". Il progetto, spiega l’operatrice Laura Quieti, "si propone di creare relazioni significative tra il giovane in servizio civile e gli accolti". Per chi intende fare un’esperienza all’estero, Caritas italiana propone 10 progetti per un totale di 69 posti: i "Caschi bianchi" (intesi come portatori di pace) in Asia, Europa, Africa e America Latina. Possono partecipare tutti i giovani che hanno compiuto i 18 anni e non ancora i 29 (al momento della presentazione della domanda). La presentazione delle domande deve essere effettuata entro le ore 14 del 16 aprile 2015. Maggiori info: www.serviziocivile.gov.it Per il progetto "Persone al centro" le domande vanno indirizzate con raccomandata A/R alla Caritas diocesana di Pescara-Penne, strada Colle San Donato 56 – 65129 Pescara oppure recapitate a mano. Per i Caschi bianchi rivolgersi a Caritas italiana.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy