DISABILITÀ: PROGETTO INCLUDE, DONNE DI GAZA IN VISITA IN ITALIA

EducAid, in partenariato con Rids – Rete italiana disabilità e sviluppo (alla quale Fish aderisce), promuove una settimana di eventi in occasione della conclusione del progetto "Include–empowerment socio economico delle donne con disabilità nella Striscia di Gaza", finanziato dall’Unione europea. "Include" ha realizzato una serie di attività volte al miglioramento delle condizioni di vita delle donne disabili nella Striscia di Gaza attraverso un approccio inclusivo ed emancipatorio. Fino al 7 marzo 2015 una delegazione di 5 donne palestinesi con disabilità, in rappresentanza di altrettante organizzazioni di persone con disabilità di Gaza, è in Italia per incontrare la società civile italiana e le rappresentanze istituzionali, per stringere alleanze e per ricordare che a Gaza esiste e resiste una società che, nonostante le difficili condizioni, ha voglia di riscatto e chiede che i propri diritti siano rispettati. EducAid ha promosso la creazione di micro imprese attraverso un finanziamento a fondo perduto a beneficio di 35 donne con disabilità. Il progetto, inoltre, ha permesso di formare 120 donne con disabilità all’uso e alla produzione di video, foto e articoli raccolti all’interno di una rivista "Voice of Women" diffusa attraverso un sito dedicato e tramite i social media del progetto. (segue)” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy