BOSNIA: DONNE "COOPERATIVA INSIEME", "VISITA PAPA FRANCESCO IMPULSO AL DIALOGO"

Domenica prossima, 8 marzo, a Roma, in occasione della Giornata internazionale della donna, lavoratrici della Cooperativa agricola Insieme di Bratunac (Srebrenica, Bosnia) saranno ricevute presso la Camera dei deputati dalla presidente Laura Boldrini (clicca qui). L’iniziativa è del gruppo "Parlamentari per la pace" che in questo modo intende far conoscere il lavoro che da undici anni la cooperativa porta avanti non solo in campo economico ma anche sociale. La cooperativa, che oggi conta più di 500 soci, in rappresentanza di altrettante famiglie bosniache e che dà lavoro a 28 persone, in maggioranza donne senza distinzioni etniche, è nata per sostenere e facilitare il ritorno dei rifugiati e la vita in comune in Bosnia Erzegovina, attraverso la riattivazione di un sistema microeconomico basato sulla coltivazione di piccoli frutti (lamponi, mirtilli) in fattorie di famiglia unite in cooperativa. Ogni anno vengono prodotti 130mila vasetti di confetture e 180mila bottiglie di succhi di frutta, oltre a 350 tonnellate di prodotto congelato grezzo. (segue)

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy