UE: AL VIA PROGRAMMA DI COOPERAZIONE NEI BALCANI OCCIDENTALI” “” “

La Banca centrale europea (Bce), con le banche centrali nazionali del Sistema europeo (Sebc) e la Commissione europea hanno oggi completato un programma di cooperazione con la Banca di Albania (Boa), la Banca centrale della Repubblica di Kosovo (Cbk) e la Banca nazionale della Repubblica di Macedonia (Nbrm). "Tale programma – si legge in un comunicato – era stato lanciato il 17 aprile 2014 ed era finalizzato al sostegno delle tre Banche centrali nell’attuazione delle norme bancarie centrali dell’Ue". "Le funzioni principali della Boa e del Cbk – continua il comunicato – sono state valutate alla luce delle norme comunitarie e internazionali, sulla base delle migliori pratiche e sulle conclusioni riassunte in due relazioni". Dopo sei mesi di stretta collaborazione e di un efficace lavoro di squadra tra gli esperti del Sebc e le banche centrali partecipanti, è stato possibile realizzare una revisione di una vasta gamma di settori, tra i quali la vigilanza bancaria, l’integrazione europea, la stabilità finanziaria, la tecnologia dell’informazione e l’audit interno. Il programma non pregiudica, però, le posizioni assunte dalla Bce e dal Consiglio dell’Ue per quanto riguarda le implicazioni del quadro giuridico dell’Ue per il regime monetario del Kosovo, che dovranno essere valutate nel corso dei negoziati di adesione all’Ue.” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy