INCIDENTE AEREO: PARLA IL VESCOVO DI DIGNE, "GRANDE DIGNITÀ NELLE FAMIGLIE DELLE VITTIME"

Si celebrerà domani mattina alle 10.30 nella cattedrale di Notre Dame du Bourg a Digne una Messa per le vittime e le famiglie delle vittime. A presiedere al celebrazione sarà il vescovo della diocesi di Digne, monsignor Jean-Philippe Nault. Raggiunto telefonicamente dal Sir, il vescovo ha detto che leggerà all’inizio il messaggio di cordoglio che Papa Francesco ha inviato nelle ore successive all’incidente aereo. "Poi – ha aggiunto – abbiamo scelto il testo dei discepoli di Emmaus perché credo sia un testo indicato per questo momento. Narra di un cammino che comincia nella tristezza. Solo alla fine i discepoli prendono coscienza che Gesù era stato sempre con loro. Anche se il nostro è un cammino difficile, non siamo da soli, c’è sempre il Signore con noi. È in silenzio ma è con noi". Il vescovo è appena tornato da Le Vernet dove è stato negli ultimi tre giorni e subito dopo il drammatico incidente, insieme al vicario generale della diocesi, padre Christophe Disdier-Chave, e al parroco di Seyne-les-Alpes, padre Jean Lumbala. "Ho trovato – racconta il vescovo – una generosità incredibile. Tutta la popolazione si è stretta in questo momento di dolore dando prova di una grande accoglienza. Si respira un clima di pace. È strano ma si respira pace". (segue)

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy