YEMEN: BAN KI-MOON (ONU), "GARANTIRE PROTEZIONE DEI CIVILI"

L’Arabia Saudita ha annunciato, su richiesta del governo dello Yemen, di aver iniziato le operazioni militari in Yemen, insieme agli Stati membri del Consiglio di cooperazione del Golfo. Il segretario generale dell’Onu Ban Ki-moon ricorda la dichiarazione presidenziale del Consiglio di sicurezza del 22 marzo che, pur sostenendo la legittimità del presidente dello Yemen, Abdo Rabbo Mansour Hadi, "ha invitato tutti i partiti e gli Stati membri ad astenersi da qualsiasi azione che mini l’unità, la sovranità, l’indipendenza e l’integrità territoriale dello Yemen". Il Consiglio di sicurezza ha inoltre invitato tutti gli Stati membri "ad astenersi da interferenze esterne che cerchino di fomentare conflitti e instabilità invece di sostenere la transizione politica". Il segretario generale dell’Onu ricorda a tutte le parti interessate gli obblighi – ai sensi del diritto internazionale umanitario – di "garantire la protezione dei civili e di tutto il personale umanitario e delle Nazioni Unite, nonché le regole e i principi delle leggi internazionali sui diritti umani e i rifugiati".” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy