PAPA FRANCESCO: A SORPRESA SALUTA IN CAPPELLA SISTINA 150 SENZA TETTO

Senza alcun preavviso, Papa Francesco ha portato questa sera il suo saluto in Cappella Sistina ai 150 senza tetto, invitati dall’Elemosineria Apostolica a visitare i Musei Vaticani. Un breve incontro all’insegna dell’emozione e dell’affetto. Papa Francesco, riferisce Radio Vaticana, non ha voluto immagini ufficiali: si è trattato di un incontro in famiglia, affettuoso. "È una piccola carezza – ha detto – perché questa è la casa di tutti, è la vostra casa. Grazie per la vostra testimonianza di pazienza". Il Papa ha ringraziato anche monsignor Konrad Kraijewki, l’elemosiniere, "che vi ama tanto". Poi la richiesta di pregare per lui e, quindi, la benedizione: "Il Signore vi custodisca, vi aiuti nel cammino della vita e vi faccia sentire il suo amore tenero di Padre". Al termine della visita, è stata offerta la cena nei locali dei Musei.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy