CARDINALE BETORI: DOMANI MESSA PER OPERATORI SOCIALI E POLITICI

Domani il cardinale arcivescovo di Firenze, Giuseppe Betori, presiederà in arcivescovado (ore 18.30) una celebrazione eucaristica per le persone impegnate in ambito sociale e politico in occasione della Santa Pasqua. La Pasqua, scrive nell’invito il responsabile per la pastorale sociale e del lavoro della diocesi, don Giovanni Momigli, "ci domanda in modo pressante di rivedere la propria visione della vita e della storia e di ripensare il proprio stile e i propri criteri di giudizio". Don Momigli richiama l’affermazione di Papa Francesco nella recente intervista a "La Carcova news": "Nella misura in cui usciamo dal centro e ci allontaniamo, scopriamo più cose… Una cosa è osservare la realtà dal centro e un’altra è guardarla dall’ultimo posto… La realtà si vede meglio dalla periferia che dal centro", e mette in guardia dal rischio di "identificare la realtà con i propri confini, vivendo in modo autoreferenziale". Occorre dunque, conclude il responsabile della pastorale sociale, "imparare a uscire, andare sempre oltre, sia sul piano del pensiero che su quello fisico. Ma anche per fare questo, tutti abbiamo bisogno dell’aiuto di Dio, che sempre ci precede". ” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy