TEOLOGIA: SEFIR, IL 15 APRILE UN INCONTRO PUBBLICO "TRA SCIENZA E FANTASCIENZA"

"La teologia tra scienza e fantascienza: da Guerre Stellari a Harry Potter …. Quanta preghiera c’è ne ‘La forza sia con voi’?". È il tema dell’incontro pubblico promosso per il 15 aprile (ore 15.30, aula Paolo VI, Pontificia Università Lateranense) da Sefir insieme alla specializzazione in teologia fondamentale della Facoltà di teologia della Pontificia Università Lateranense. L’incontro si pone l’obiettivo di coniugare scienza, fantascienza e teologia. Come spiega Giandomenico Boffi, direttore di Sefir, "una teologia moderna, in grado di cogliere le domande dei contemporanei, è consapevole che la scienza si compone non solo di rigore degli argomenti, ma anche di una certa ‘fantasiosità’, che ci aiuta a ‘pensare il nuovo’ e che spesso offre spunti ai moderni mezzi di comunicazione (cinema, televisione, pubblicità bestseller letterari)". "La fantascienza e il genere fantasy – aggiunge Boffi – forniscono significativi elementi per una riflessione teologica. Non a caso la saga di Harry Potter, che presenta numerosi riferimenti religiosi prevalentemente cristiani, è oggetto di una delle relazioni previste". Interverranno monsignor Enrico Dal Covolo, rettore della Pul, monsignor Nicola Ciola, decano, Antonio Sabetta (Pul), Michael Fuss (Pontificia Università Gregoriana), Giuseppe Lorizio (Pul). Modererà i lavori Giandomenico Boffi. L’iniziativa è svolta in collaborazione con il Servizio nazionale per il progetto culturale della Cei.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy