RAI: AIART, "INUTILE BATTAGLIA POLITICA, CON ANNUNCI POCA STRADA"

"Sulla Rai rischiamo l’ennesima battaglia politica, fatta di annunci e forse anche di smentite. Ci chiediamo chi controllerà l’amministratore unico e quali saranno i parametri per valutare la qualità. Con la tattica degli annunci si fa poca strada. E comunque è chiaro che finché non scardineremo il duopolio-monopolio faremo poca strada". Lo afferma una nota dell’associazione di telespettatori cattolici Aiart. "Quello che temiamo è che ci sia un nuovo blitz sul canone, magari caricandolo sulla bolletta elettrica, un’ipotesi che non esitiamo a definire sciagurata – continua la nota – Si pensi invece a una seria spending Review tagliando in primo luogo le direzioni, il numero degli inviati e gli appalti esterni".” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy