PAPA FRANCESCO: UDIENZA, PER IL SINODO SULLA FAMIGLIA "PREGHIERA, NON CHIACCHIERE"

"Vi chiedo per favore di non far mancare la vostra preghiera", l’appello finale del Papa, durante la catechesi odierna. "Tutti – Papa, Cardinali, Vescovi, sacerdoti, religiosi e religiose, fedeli laici – tutti siamo chiamati a pregare per il Sinodo". "Di questo c’è bisogno, non di chiacchiere!", ha ammonito, esortando "a pregare anche quanti si sentono lontani, o che non sono più abituati a farlo". "Questa preghiera per il Sinodo sulla famiglia è per il bene di tutti", ha spiegato il Papa. Poi, rivolgendosi ai circa 17mila fedeli presenti: "So che stamattina vi è stata data un’immaginetta, e che l’avete tra le mani". "Forse sarà un po’ bagnata", ha aggiunto a braccio riferendosi alla pioggia battente. "Vi invito a conservarla e a portarla con voi, così che nei prossimi mesi possiate recitarla spesso, con santa insistenza, come ci ha chiesto Gesù", la consegna del Papa, che ha concluso l’appuntamento del mercoledì recitando con i fedeli la preghiera per il Sinodo sulla famiglia.” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy