PAPA DAI VALDESI: BERNARDINI (MODERATORE), HA APERTO “NUOVA STAGIONE ECUMENICA” (2)

“Un incontro breve e non formale – ricorda oggi Bernardini – che, insieme a parole e gesti molto apprezzati, ci hanno indotto a invitare il Papa nel primo tempio che i valdesi poterono costruire al di fuori del ghetto delle ‘Valli valdesi’, cinque anni dopo l’emancipazione concessa loro da re Carlo Alberto nel 1848. Un tempio che si lascia alle spalle l’epoca delle persecuzioni e che simboleggia un cammino di libertà e di testimonianza evangelica che continua ancora oggi. Nessun Papa ha mai varcato la soglia di un tempio o di una chiesa valdese – conclude Bernardini – ma c’è sempre una prima volta. E lo Spirito deciderà quali strade si apriranno nel cammino ecumenico che intendiamo percorrere”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy