SLOVACCHIA: IN CORSO LA "SETTIMANA DI LOTTA PER I DIRITTI UMANI"

(Sir Europa – Bratislava) – La "Settimana di lotta per i diritti umani", in corso dal 23 marzo in Slovacchia, commemora la Manifestazione delle candele del 1988, un importante evento che ha portato alla caduta del comunismo nell’ex Cecoslovacchia. Il Forum degli istituti cristiani, in collaborazione con diversi partner, ha preparato una vasta gamma di attività per l’occasione. Questa sera Paul Ziemiak, presidente dell’organizzazione giovanile tedesca "Junge Union", parlerà a Bratislava del futuro dei valori cristiani e conservatori in Europa, e il cardinale Lorenzo Baldisseri, segretario generale del Sinodo dei vescovi, attualmente in visita a Bratislava, presiederà la celebrazione eucaristica. In programma anche due mostre sul tema dei diritti umani: "Dittatura e democrazia nel secolo degli estremi", che rimarrà aperta al pubblico presso il centro "Quo Vadis" di Bratislava fino al 31 marzo, e una mostra fotografica aperta fino al 26 marzo presso l’Università di Trnava dedicata all’attuale situazione in Siria. Il 25 marzo si commemorerà l’anniversario della Manifestazione delle candele con un raduno pubblico a Bratislava seguito dalla Messa celebrata da mons. Stanislav Zvolensky, presidente della Conferenza episcopale slovacca. Il programma della settimana culminerà il 26 marzo con una discussione presso l’Istituto polacco sul tema "Il messaggero di speranza Giovanni Paolo II e la Slovacchia".

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy