DIOCESI: MILANO, VEGLIA E MARCIA SILENZIOSA PER I MARTIRI DI OGGI

Oggi la Chiesa celebra la Giornata di preghiera e digiuno in memoria dei missionari martiri. Nella diocesi di Milano, davanti al dilagare della violenza contro i cristiani e non solo, perpetuata da gruppi fondamentalisti in vari Paesi del mondo, l’Ufficio di pastorale missionaria, in collaborazione con l’Ufficio dei migranti, ha deciso di organizzare una veglia diocesana di preghiera, dedicata ai tanti cristiani anonimi che non sono ricordati nei calendari o sugli altari: persone semplici, uccise perché coerenti con il proprio credo e perché non hanno accettato di convertirsi a un’altra religione. La veglia si concluderà con una marcia silenziosa in memoria dei martiri di oggi. Il programma prevede alle ore 19.30 il ritrovo nella parrocchia di Santo Stefano Maggiore a Milano, alle ore 19.40 l’inizio della veglia, alle ore 20.30 la camminata silenziosa verso il duomo, alle ore 20.45 l’entrata in duomo per partecipare alla Via Crucis. Nella veglia nella basilica di Santo Stefano Maggiore, ci sarà una testimonianza su monsignor Romero e un’altra attraverso il collegamento con il vescovo ausiliare di Baghdad del patriarca dei caldei, monsignor Shlemon Warduni.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy