DIOCESI: CIVITAVECCHIA-TARQUINIA, DOMANI INIZIA L’ANNO MARIANO

Domani, solennità dell’Annunciazione del Signore, inizierà l’Anno mariano della diocesi di Civitavecchia-Tarquinia proclamato dal vescovo Luigi Marrucci. “Vuole essere un anno particolare – scrive il presule – in cui siamo chiamati a svolgere con più impegno l’ordinarietà della pastorale valorizzando quelle dinamiche che per molti aspetti vengono tralasciate o che richiedono più inventiva, perché si tratta di uscire dai luoghi abituali in cui si svolge la catechesi per incontrare il più possibile persone, famiglie e realtà sociali”. Un anno che si concluderà il 7 dicembre, vigilia dell’apertura del Giubileo della Misericordia indetto da Papa Francesco. Una coincidenza che, secondo monsignor Marrucci, “per la nostra Chiesa particolare assume una valore ancora più importante”. In tutte le comunità parrocchiali, il 25 marzo, vi sarà una celebrazione eucaristica per iniziare ufficialmente questa esperienza spirituale. Nei prossimi mesi, a turno, in ogni parrocchia si svolgerà una “Settimana Mariana”. Saranno tre gli eventi diocesani: dal 15 al 18 giugno il pellegrinaggio a Torino nei santuari mariani e all’ostensione della Sindone; dal 14 al 22 novembre la presenza dell’immagine della Madonna di Pompei al duomo di Tarquinia e alla cattedrale di Civitavecchia; il 7 dicembre la concelebrazione eucaristica conclusiva.” “” ” ” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy