DIOCESI: MACERATA, NELL’ESTATE 2015 “CAMPI SCUOLA ITINERANTI”

Una proposta spirituale e di condivisione rivolta ai giovani per l’estate 2015, con l’intento di riscoprire l’antica Via Lauretana attraverso l’esperienza del pellegrinaggio. Può essere sintetizzato così “Campi Scuola Itineranti”, il progetto pastorale presentato oggi a Macerata, nell’ambito dell’Anno della Misericordia: l’iniziativa è promossa dalla diocesi di Macerata-Tolentino-Recanati-Cingoli-Treia d’intesa con la Conferenza episcopale marchigiana e il Forum Oratori Marche, supportata dall’attività dell’associazione “Via Lauretana” e del Distretto culturale evoluto “I Cammini Lauretani”. Il progetto intende rivalorizzare il percorso che, dal XIV secolo, collegava Roma, Assisi e Loreto, oggi parzialmente ridisegnato (il tratto interessato è di 150 km) per favorire la pratica del peregrinare a piedi, specie nel mondo giovanile: sono già migliaia le adesioni pervenute al sito www.camminilaureatani.eu “Negli ultimi tempi – ha sottolineato monsignor Nazzareno Marconi, vescovo della diocesi marchigiana, che ha fortemente sostenuto la realizzazione del progetto – si stanno moltiplicando le richieste di assistenza a gruppi giovanili che intendono ripercorrere la Via Lauretana. Sono domande che ci interpellano e a cui si risponde con sincero entusiasmo, convinti che il pellegrinaggio non formi solo oggetto di devota memoria, ma sia, piuttosto, pratica religiosa viva e attuale”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy