CARDINALE BAGNASCO: RICORDA MONSIGNOR GIUSEPPE PASINI, "SERVO BUONO E FEDELE"

Un "ricordo grato" a monsignor Giuseppe Pasini, di cui domattina a Padova si celebrano i funerali. È quello tributato dal cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Cei, nella prolusione di apertura del Consiglio episcopale permanente dei vescovi italiani. Il card. Bagnasco ha ricordato l’espressione "comunità di fede e di carità reciproca", con la quale mons. Pasini definiva la Caritas italiana, all’interno della quale "ha operato per 24 anni in modo significativo" e che "ha diretto dal 1986 al 1996, accompagnandone e orientandone il cammino fin dal suo primo avvio, accanto a monsignor Giovanni Nervo". "Possa ricevere la ricompensa che spetta al servo buono e fedele", l’auspicio del cardinale per il presule scomparso.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy