PAPA A NAPOLI: CARD. SEPE, "LEI HA UN NASO FINO E IL CUORE NAPOLETANO"

Un Papa dal "naso fino" e dal "cuore napoletano". È l’identikit di Francesco tracciato dal cardinale Crescenzio Sepe, arcivescovo di Napoli, al termine della celebrazione eucaristica in piazza Plebiscito, durata circa un’ora e mezza. "Napoli sa capire, per antica consuetudine e storia, chi le vuole bene, chi la tradisce e chi non è mai disposto a voltare le spalle", ha assicurato il cardinale: "Napoli ha un naso fino. E lei, Santo Padre, ha un naso fino". "Anche da quest’altare, al termine della celebrazione eucaristica, ha potuto accorgersi del calore intenso della nostra accoglienza", le parole finali del card. Sepe, prima dell’abbraccio con il Pontefice: "Ma vogliamo dirle che abbiamo imparato a volerle bene ancor prima di questo incontro. Napoli sa scorgere i cuori di misericordia. E lei, Santità, ha un cuore napoletano. Non se lo faccia rubare".” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy