FONDAZIONE ANTIUSURA: BARI, MONS. D’URSO TRACCIA BILANCIO DELL’ANNO SOCIALE

"Continua il servizio della Fondazione antiusura san Nicola e santi Medici", "testimoniando la crescita di un seme di solidarietà, che sempre più diventa albero, per offrire speranza a tante persone che in questo momento di crisi economica sono a rischio di povertà a causa dei debiti contratti per pubblicità ingannevole o gioco d’azzardo". È quanto afferma mons. Alberto D’Urso, presidente della Fondazione antiusura del capoluogo pugliese, che lunedì 23 marzo presenterà a Bari il bilancio dell’anno sociale 2014 presso la sede di via Dei Gesuiti, alle ore 11. La Fondazione "ha effettuato 350 ascolti di persone/famiglie indebitate, ai quali si devono aggiungere i 120 dei centri di ascolto distribuiti sul territorio della Puglia", precisa una nota. Sono, inoltre, in fase di istruttoria presso la Prefettura di Bari "oltre 30 domande per l’accesso al Fondo di solidarietà per le vittime di usura" e altre sono state presentate alle diverse prefetture pugliesi. Infine, "sono in atto 6 processi per usura contro i clan malavitosi, in Corte d’appello, in cui la Fondazione si è costituita parte civile", conclude la nota della Fondazione barese.” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy