PAPA A NAPOLI: I "NUMERI" DELLA GIORNATA. ATTESE ALMENO 800MILA PERSONE (2)

A Scampia accoglieranno Papa Francesco 6.100 persone, con 500 bambini e 800 fedeli delle comunità parrocchiali, con diverse categorie sociali rappresentate: cultura, legalità, professionisti, emarginati, migranti, mondo del lavoro. Circa 300mila i posti in piedi calcolati in piazza del Plebiscito, oltre ai 4.000 posti a sedere riservati agli inviti. In piazza del Plebiscito – informa l’Ufficio stampa della visita – sarà presente l’Associazione nazionale interpreti della lingua dei segni (Animu), guidata da Maria Rosaria Marano, per dare la possibilità, alle persone non udenti, di seguire la celebrazione eucaristica. Saranno i detenuti della casa circondariale di Avellino a confezionare gli abiti indossati dai giovani componenti delle sette bande musicali, che suoneranno al Lungomare: 350 ragazzi provenienti dalle periferie napoletane, che la diocesi ha selezionato e che stanno seguendo un percorso educativo attraverso la musica. L’incontro in cattedrale con il clero prevede la presenza di 66 monache, 150 diaconi, 100 seminaristi, 200 religiose, 50 persone di Curia e un migliaio di fedeli. Nella basilica di Gesù Nuovo prenderanno posto 800 persone ammalate oltre a 20 in barella e 30 in carrozzina, 120 ospedalizzate, 20 cappellani ospedalieri, 120 della comunità parrocchiale di Gesù Nuovo e 40 padri gesuiti. Alla Rotonda Diaz sono previsti 600 posti a sedere.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy