CARDINALE BASSETTI: “NON PERMETTETE MAI A NESSUNO DI RUBARVI LA FEDE” (2)” “

“Oggi la fede, e non mancano i tanti martiri, ha bisogno di testimonianze cristiane granitiche e coerenti”, ha sottolineato il cardinale Bassetti, che ha portato l’esempio della “prima cellula in cui la fede dovrebbe diventare vita: la famiglia. Eppure già in essa vi sono spesso crepe o crisi irreparabili. Come può il Vangelo diventare sale della terra, principio dinamico di onestà nella politica, nell’economia, nel mondo del lavoro, nella scuola, in tutte le componenti del vivere sociale, se già in famiglia viene censurato e perde visibilità?”. Il porporato ha detto di aspettarsi “molto dal cammino della nostra Chiesa nei prossimi mesi: la nostra Assemblea diocesana a settembre; il Sinodo sulla famiglia, vera intuizione di grazia, del nostro Santo Padre Francesco”. “Il mio compito, con lo svolgimento della visita pastorale – ha aggiunto -, sarà quello di discernere i segni indicatori del futuro, per mettere a frutto i talenti della Chiesa di san Costanzo e sant’Ercolano. Ma pure su di voi e su tutto il popolo di Dio ricade l’impegno di ascoltare nella fede e capire, ciò che il Signore ci chiede!”. Infatti, “i problemi della nostra Chiesa sono seri. Per questo, la nostra missione è grande: siamo chiamati a servire Dio nella terra di Costanzo ed Ercolano. Maria, Madre della Grazia ci dia conforto e sostenga la nostra speranza”.” “” ” ” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy