PAPA FRANCESCO: "FERMA CONDANNA" DELL’ATTACCO A TUNISI

Papa Francesco esprime il suo profondo dolore per quanti hanno perso la vita nella strage di ieri a Tunisi: si contano finora 23 morti. In un telegramma a firma del cardinale segretario di Stato Pietro Parolin, inviato all’arcivescovo di Tunisi, monsignor Ilario Antoniazzi, Papa Francesco ribadisce la sua "ferma condanna di ogni atto contro la pace e la sacralità della vita umana" e "si unisce con la preghiera al dolore delle famiglie" delle vittime e "a tutte le persone colpite da questo dramma, così come all’intero popolo tunisino”. Il Papa, infine, "chiede al Signore di accogliere nella pace le persone decedute e di confortare quanti sono gravemente feriti".

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy