DIOCESI: GROSSETO, LA CHIESA DI S. GIUSEPPE FESTEGGIA IL PATRONO E IL SUO 75°

Il 14 aprile 1940 venne consacrata la chiesa di s. Giuseppe a Grosseto: il 75° verrà celebrato solennemente domenica 22 marzo, abbinando la ricorrenza alla festa del patrono. Alle 10 la processione per le vie del quartiere, al termine della quale il vescovo Rodolfo Cetoloni presiederà la solenne concelebrazione eucaristica. Alle 16 un’esposizione-gara canina, alle 18.30 in chiesa concerto. Sarà inoltre allestita una mostra fotografica sui 75 anni di vita parrocchiale. In occasione della festa patronale di san Giuseppe, sposo di Maria, padre putativo di Gesù, ma anche lavoratore, saranno presenti anche l’animatore diocesano del "Progetto Policoro" e rappresentanti dell’ufficio diocesano per la pastorale sociale e del lavoro. Il "Progetto Policoro" è iniziativa organica della Chiesa italiana per tentare di offrire risposte concrete al problema della disoccupazione, soprattutto giovanile, un percorso operativo e concreto "che attiva – si legge in una nota – iniziative di formazione e una nuova cultura del lavoro per promuovere e sostenere coloro i quali hanno un’idea imprenditoriale. Partito all’inizio di quest’anno anche nella nostra diocesi, ha visto un’attività già molto intensa". La festa di domenica sarà preceduta dalle solenni esposizioni eucaristiche (Quarant’Ore), che avranno inizio domani con messe che saranno celebrate alle 8.30 e alle 17.30. Le Quarant’Ore proseguiranno fino a sabato 21 marzo.” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy