SERVIZIO CIVILE: 10 GIOVANI CON “AVVOCATO DI STRADA” PER DIRITTI SENZA DIMORA” “

Per la prima volta, nel 2015, i giovani che svolgeranno il Servizio civile potranno scegliere di farlo a fianco della onlus “Avvocato di strada”, organizzazione di volontariato che tutela le persone senza dimora. “L’istituto del Servizio civile – spiega Antonio Mumolo, presidente nazionale dell’associazione – nasce per promuovere forme di difesa non violenta della Patria, dove la Patria è intesa come il luogo d’incontro della comunità sociale e il punto di riferimento di valori condivisi e universali, che meritano perciò di essere difesi”. “L’approvazione del nostro progetto – prosegue – significa che tra questi valori che devono essere difesi ci sono anche la solidarietà e l’attenzione ai diritti di tutti, anche delle persone più fragili”. Saranno 10 i giovani tra i 18 e i 29 anni che potranno svolgere il servizio civile presso le sedi di Bologna, Foggia, Genova, Milano e Padova. Per fare domanda c’è tempo fino alle 14 del 16 aprile 2015. “Per dodici mesi – conclude Mumolo – i giovani che verranno selezionati affiancheranno il lavoro dei nostri avvocati volontari e potranno fare un’esperienza di vita unica ‘al servizio dei più deboli'”. Info: www.avvocatodistrada.it  

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy