CARDINALE SCOLA: "LA SCUOLA LIBERA SI AFFERMI ANCHE IN ITALIA" (2)” “

Dal cardinale è arrivata anche la richiesta di "giusto trattamento a livello economico: non è giusto per chi frequenta la scuola paritaria pagarla due volte, con le tasse e con la retta. Occorre riconoscere i passi in avanti che fino ad oggi sono stati compiuti, fino a giungere all’affermazione del concetto di scuola paritaria. Un risultato ottenuto perché abbiamo comunicando le nostre buone ragioni, senza lasciarsi scoraggiare, nel rispetto di tutti. Qui non chiediamo qualcosa solo per noi, non abbiamo interessi privati, chiediamo un passo decisivo verso la scuola libera per il bene del Paese intero". "Andemm al domm" è promossa da Agesc, Age, Cdo Opere educative, Faes, Fidae Lombardia e dalla Pastorale Scolastica Curia di Milano.” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy