ARTE: UNIVERSITÀ CATTOLICA MILANO, LA VIA CRUCIS DI ANDREA CEREDA PER QUARESIMA” “

La figura dell’uomo è al centro della sua ricerca artistica e da questo punto parte la Via Crucis realizzata da Andrea Cereda che l’Università Cattolica ospita quest’anno per la Quaresima nello Scalone d’onore nel primo chiostro della sede milanese. L’opera, nata nel 2010 per l’esposizione nella diocesi di Passau in Germania in occasione della Pasqua, rappresenta un fatto "umano", prima ancora che divino. Per questo motivo l’artista ha voluto dare una "contemporaneità" alle 14 stazioni della salita al Golgota attraverso due momenti distinti: la parte artistica, sintetica e da interpretare, realizzata con fili di ferro e lamiere recuperate da bidoni industriali, e la parte didascalica, realistica e feroce, costituita da immagini di fatti drammatici realmente accaduti. Sono immagini scaricate da internet e fanno riferimento a situazioni violente che purtroppo ancora oggi fanno parte della vita. Nella relazione tra i due momenti sta il punto di tensione che tiene viva l’opera. Ed esattamente in questo punto convivono le due nature del Cristo: quella di Uomo e quella di Figlio di Dio. L’artista dona alle quattordici tappe la forza drammatica di una vicenda vera e sempre attuale, quella di una morte tanto ingiusta quanto voluta, senza esitazione o ripensamenti.” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy