RIFORMA SCUOLA: ANNI (MSAC), "OK ASSUNZIONE PRECARI. ORA SERVONO RISORSE PER AUTONOMIA"” “

"Come Msac ci riserviamo di approfondire la lettura del disegno di legge e ci auguriamo di essere coinvolti nel passaggio alle Camere, tramite l’audizione del Forum delle associazioni studentesche". Gioele Anni, segretario nazionale del Msac (Movimento studenti di Azione cattolica), interviene sulla "Buona scuola" e afferma al Sir: "Riguardo alle linee guida anticipate in conferenza stampa, ci pare che la notizia più importante sia l’assunzione di 100mila precari che introduce un elemento di giustizia nei confronti di chi era inserito nelle graduatorie a esaurimento". "Riguardo alle novità che dovrebbero direttamente interessare gli studenti, accogliamo con favore la proposta di un curriculum dello studente e la previsione di una maggiore centralità degli studenti all’interno dei percorsi formativi". Anni tiene a sottolineare che "nel rafforzamento dell’autonomia riconosciuto alle singole scuole alcuni punti fermi vanno previsti a livello nazionale: per esempio i tempi e le modalità degli insegnamenti delle cosiddette competenze di cittadinanza o anche gli spazi di partecipazione degli studenti negli organi collegiali". Allo stesso tempo "ribadiamo la necessità di stanziamenti di risorse certe e continuative affinché gli istituti possano sostenere la propria autonoma proposta di offerta formativa". Positivo infine "l’inserimento del diritto allo studio in legge delega, tema su cui ci auguriamo celerità per rispondere ai bisogni più urgenti degli studenti e delle loro famiglie". ” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy