BAMBINI MALATI: POLICLINICO GEMELLI, VISITA DELLA NAZIONALE ITALIANA DI RUGBY” “

Una delegazione della nazionale italiana di rugby, a Roma per la sfida di domenica del "6 nazioni" contro la Francia, ha fatto visita ieri ai bambini ricoverati nel reparto di oncologia pediatrica del Policlinico A. Gemelli. I rugbisti Michele Visentin, Simone Ragusi, Marcello Violi e Marco Fuser, in rappresentanza dell’Italrugby, hanno donato al reparto un pallone ovale con tutte le firme dei compagni della nazionale, dopo avere incontrato e giocato con i piccoli degenti e i loro familiari. L’iniziativa, promossa dalla direzione del Policlinico, è anche frutto del sodalizio tra le associazioni "L’Albero della vita" e "Coccinelle per l’oncologia pediatrica Onlus", in collaborazione con la Federazione italiana rugby, non nuova a giornate di questo tipo in particolare nei reparti pediatrici. Anche quest’anno la Fir ha affidato al Policlinico Gemelli l’organizzazione del servizio sanitario per il "6 nazioni": sarà all’opera "un’équipe sanitaria di 70 persone, composta da 14 medici rianimatori, 28 infermieri e 28 soccorritori, coordinati dal direttore del Dea Rodolfo Proietti", ha spiegato il dottor Giorgio Meneschincheri. Operativi anche 12 Centri mobili di rianimazione e due auto elettriche da soccorso e trasporto. ” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy