DIALOGO INTERRELIGIOSO: DAL 13 AL 17 MARZO IL CARD. TAURAN SARÀ IN COSTA D’AVORIO

Il cardinale Jean-Louis Tauran, presidente del Pontificio Consiglio per il dialogo interreligioso, si recherà in Costa d’Avorio dal 13 al 17 marzo per partecipare alle celebrazioni del 110° anniversario dell’evangelizzazione del Grande Nord, nella diocesi di Korhogo. Lo rende noto il Pontificio Consiglio per il dialogo interreligioso con una nota diffusa oggi dalla sala stampa vaticana, in cui s’informa che il cardinale sarà accompagnato da p. Miguel Ángel Ayuso Guixot, segretario del dicastero, e da mons. Lucio Sembrano, officiale. Nel corso della visita, si legge nella nota, la delegazione "incontrerà la comunità accademica dell’Università Cattolica dell’Africa dell’Ovest (Ucao) ad Abidjan Cocody. A Yamoussoukro il cardinale incontrerà la Conferenza episcopale della Costa d’Avorio e presiederà la concelebrazione eucaristica nella Basilica di Nostra Signora della pace. La visita sarà anche occasione per promuovere e dare maggiore impulso al dialogo interreligioso in Costa d’Avorio nel segno del rispetto e dell’amicizia, come insegna Papa Francesco". Infatti, "sono previsti incontri con responsabili di altre tradizioni religiose, in particolare dell’islam e della religione tradizionale africana, prima a Korhogo, poi a Yamoussoukro e ad Abidjan". Il 17 marzo, conclude la nota, "il cardinale incontrerà, in visita privata, il presidente della Repubblica, Alessane Ouattara".

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy