AUSTRIA: SONDAGGIO SU LAVORO DOMENICALE. MONS. SCHWARZ GUIDA ALLEANZA DOMENICA LIBERA

L’Assemblea generale della "Allianz für den freien Sonntag Österreich" (Alleanza austriaca per la libera domenica) sintetizzerà dal 13 marzo i risultati di un sondaggio tra i lavoratori dipendenti e i commercianti sulle prospettive dell’ampliamento del lavoro domenicale a Vienna. Il sondaggio è tenuto in grande considerazione anche in Germania. Il vescovo di Linz, mons. Ludwig Schwarz, che coordina l’Alleanza, ha sottolineato l’importanza dell’indagine: “la realtà è che le risposte arrivano da chi lavora la domenica: la maggior parte sono donne, per lo più a tempo parziale e con spesso situazioni difficile, a volte con l’attività e la cura dei bambini nello stesso luogo". L’indagine dovrebbe anche portare chiarezza sul consenso dei lavoratori interessati, alla luce dell’ipotesi dell’apertura domenicale con orari estesi nelle zone turistiche di Vienna. Agli intervistati viene chiesto di rispondere alla domanda: “Vuoi lavorare personalmente la domenica?”. 38mila dipendenti viennesi possono restituire il loro voto fino al 13 marzo. Il risultato sarà disponibile entro la fine di marzo. L’Alleanza è contraria al prolungamento dei tempi di apertura dei negozi in zone turistiche: perché le ore di lavoro irregolari costituiscono un ulteriore rischio per la salute e l’isolamento sociale, non compensabili con una retribuzione più elevata.” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy