DIOCESI: GROSSETO, IN CATTEDRALE E NELLE PARROCCHIE "24 ORE PER IL SIGNORE"

Per il secondo anno la diocesi di Grosseto aderisce a "24 ore per il Signore". Venerdì 13 marzo centro delle celebrazioni sarà la cattedrale di San Lorenzo, dove alle 17 sarà proposta la Via Crucis, a cui seguirà la Messa e l’esposizione solenne del SS. Sacramento. Inizierà, così, un tempo di adorazione silenziosa. La cattedrale resterà aperta fino a mezzanotte, per dare modo a quante più persone possibili di trovare un po’ di tempo per sostare e vivere le "24 ore per il Signore" e accedere alla confessione. In cattedrale saranno disponibili i sussidi preparati per aiutare ogni fedele a immergersi nel clima di preghiera e prepararsi al sacramento del perdono. Sabato 14 marzo le "24 ore per il Signore" proseguiranno nelle parrocchie, così da dare modo a coloro a cui risulta difficile poter raggiungere la cattedrale di vivere questa esperienza di incontro con la misericordia di Dio. "Crediamo nella forza trasformante di gesti come questo, capace davvero di toccare il cuore di ogni persona – commenta il vicario generale della diocesi, don Desiderio Gianfelici che guiderà le celebrazioni in cattedrale -. Papa Francesco fin dal momento della sua elezione continua con forza a proporci Dio ricco di misericordia, sta a noi accogliere questa proposta delle 24 ore per il Signore per lasciarci avvolgere e cambiare dalla magnanimità paterna del Signore".

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy