DIOCESI: BIELLA, COMPIE 200 ANNI LA PASSIONE DI SORDEVOLO

Compie 200 anni la sacra rappresentazione della Passione di Cristo, in programma nei fine settimana dal 6 giugno al 27 settembre a Sordevolo (Biella). "L’edizione di quest’anno – dichiara il vescovo, monsignor Gabriele Mana – è attesa in modo particolare e può diventare importante non solo per la nostra diocesi e provincia, ma anche per l’intera Regione piemontese e oltre: l’Ostensione della Sacra Sindone, il bicentenario della nascita di San Giovanni Bosco, i 90 anni dalla morte del beato Pier Giorgio Frassati e i 25 della sua beatificazione, l’Expo di Milano, rendono ancora più viva l’attesa. Spero di tutto cuore che molti vogliano assistere a tale rappresentazione". Nel panorama delle rappresentazioni sacre, quella di Sordevolo, centro di poco più di 1.300 abitanti della provincia di Biella, è assolutamente unica, spiegano i promotori. Questi i numeri: 400 attori (42 parti parlate e 360 comparse) di età compresa fra i 5 e gli 80 anni; 300 persone "dietro le quinte" della rappresentazione; 40 repliche in 100 giorni, di cui 3 interamente recitate da bambini; 29 scene per più di 2 ore di recitazione in ciascuna replica; oltre 4.000 metri quadri di anfiteatro: 40mila spettatori.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy