CARDINALE VALLINI: "PROMUOVERE IL SENSO DI GIUSTIZIA E DI SOLIDARIETÀ"

"Affermare che Dio abita la città è una sfida culturale. Ma è nostro compito ritrovare la sua presenza nelle vie e nelle piazze. Perché è solo grazie ad essa che per i cittadini diventa possibile promuovere il senso di giustizia e di solidarietà". Con queste parole il cardinale vicario Agostino Vallini ha aperto ieri sera nella basilica di San Giovanni in Laterano il nuovo ciclo dei Dialoghi in Cattedrale, il tradizionale appuntamento di riflessione della diocesi di Roma. Gli incontri, imperniati sul tema "Dio abita la città", vedranno quest’anno un’importante novità: in ognuna delle tre serate (24 marzo e 14 marzo i successivi incontri), accanto al dialogo sull’attualità fra i protagonisti, sarà dato spazio anche a una testimonianza diretta sui temi di volta in volta trattati nel dibattito. L’incontro inaugurale di ieri sera, insieme agli interventi di monsignor Antonino Raspanti, vescovo di Acireale, e di Marta Cartabia, vicepresidente della Corte costituzionale, ha visto infatti la testimonianza dell’associazione benefica "In punta di piedi" del Policlinico di Tor Vergata, composta da un gruppo di universitari che ha offerto alla platea la propria testimonianza diretta di assistenza ai malati. "Il nostro obiettivo – hanno spiegato i ragazzi – è di entrare nelle stanze dei malati in punta di piedi".” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy