CARDINALE BAGNASCO: "LO STATO SIA SEMPRE PIÙ PRESENTE NEL MONDO DELL’INDUSTRIA"” “

"Auspico che lo Stato sia sempre più presente, in modo concreto ed efficace nel mondo dell’industria, nel mondo del lavoro, perché coloro che creano lavoro, andando in giro per il mondo per trovare e cercare commesse da portare in Italia non si sentano soli ma appoggiati sempre più e meglio dal sistema Paese: gli italiani ci sono, bisogna che il Paese sia all’altezza degli italiani". Lo ha affermato il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente della Cei, in merito al ruolo delle istituzioni nelle acquisizioni da parte di gruppi stranieri di imprese italiane intervenendo a margine della celebrazione per i 47 anni della fondazione della Comunità di Sant’Egidio. Il porporato ha parlato anche della recente vendita di Ansaldo Sts al gruppo Hitachi: "Da un punto di vista molto realistico e concreto bisogna stare dentro la realtà, non si può uscirne o fuggirla. Le decisioni che sono state prese, o che si prenderanno nel mondo del lavoro, certamente complesso, quando sono prese bisogna starci dentro in modo propositivo e non depresso, con coraggio, non in opposizione sistematica o ideologica, ma in modo costruttivo per poter guidare i processi in atto, per quanto possibile".” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy