GIOVANI: MILANO, UN CONVEGNO SULLE "SCUOLE DELLA SECONDA OPPORTUNITÀ"

L’abbandono scolastico è un realtà anche nel capoluogo lombardo. Come affrontarla? Di questo si discuterà oggi, a Palazzo Marino, durante il convegno "Scuole della seconda opportunità – Radici e germogli a Milano", ideato e promosso dalla Fondazione Sicomoro per l’istruzione onlus, l’Ordine dei Padri Barnabiti e Caritas Ambrosiana. La giornata di studio nasce dalla volontà di portare nuovamente l’attenzione sul tema della dispersione scolastica, fenomeno in relazione al quale l’Italia – nella graduatoria dei ventisette Paesi dell’Unione Europea – occupa ancora una posizione di ritardo, collocandosi nella quart’ultima posizione, e che ancora raggiunge cifre importanti portando con sé effetti, che coinvolgono un crescente numero di minori in età scolastica anche in un’area economicamente e socialmente avanzata evoluta come il capoluogo lombardo. A questi ragazzi e ragazze e ai numerosi considerati "a rischio", si rivolge la Scuola della seconda opportunità promossa dalla Fondazione Sicomoro per l’istruzione. Il progetto – noto come Scuola Popolare "I Care" – è ormai una realtà consolidata per il contrasto al fenomeno della dispersione scolastica nei quartieri periferici delle Zone 5 e 6 di Milano con il supporto della Farsi Prossimo onlus. (segue)” “” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy