FAMIGLIA: MANIF POUR TOUS REGGIO CALABRIA, BENE MOZIONE CONSIGLIO COMUNALE

Il circolo reggino de "La Manif pour tous" esprime piena soddisfazione per l’approvazione da parte del Consiglio comunale di Reggio Calabria di una mozione a sostegno della famiglia naturale. Nel testo, dopo aver ribadito la centralità della famiglia fondata sul matrimonio e dall’unione fra un uomo ed una donna, dopo aver espresso preoccupazione per la diffusione nelle scuole italiane di progetti (dis)educativi orientati alla teoria del gender, si legge che "il Consiglio comunale dichiara la propria opposizione a qualunque tentativo di introdurre nell’ordinamento giuridico disposizioni normative tali da alterare la stessa struttura della famiglia, comprimere i diritti dei genitori all’educazione dei propri figli, ignorare l’interesse superiore dei minori a vivere, crescere e svilupparsi all’interno di una famiglia naturale". Questa posizione, osserva Manif, "deve tradursi anche nel definitivo abbandono da parte dell’amministrazione comunale del progetto illegale di istituire un registro per le unioni civili che può alterare la stessa struttura della famiglia". Due gli impegni chiesti alla Giunta comunale: istituire una "Festa della famiglia naturale", chiedere al Governo centrale la non applicazione del documento "Standard per l’educazione sessuale in Europa" redatti dall’ufficio regionale per l’Europa dell’Oms.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy