Giubileo: Roma, su Radiopiù una rubrica dedicata a “Le parole della Misericordia” con commenti di biblisti e sacerdoti

“Quando si pensa alla misericordia vengono in mente subito parole come ‘clemenza’ o ‘indulgenza’, ma non si possono trascurare anche realtà come l’inferno o l’ira di Dio”. Il direttore di Radiopiù, don Francesco Indelicato, speiga così la scelta di impostare una rubrica dedicata a “Le parole della Misericordia”, in occasione del Giubileo straordinario. “Qualcuno potrebbe chiedersi cosa possa legare l’ira di Dio alla sua misericordia – prosegue don Indelicato -, eppure a una lettura meno superficiale risulta chiaro e lineare il nesso tra i due termini”. La rubrica già in onda sulla webradio, www.radiopiu.eu, propone tutti i lunedì una meditazione diversa per raccontare le varie sfaccettature dell’amore di Dio, con commenti realizzati da alcuni noti biblisti e sacerdoti della diocesi, come Fabio Rosini, Marco Frisina, Giuseppe Redemagni, Enzo Tacca, Alessandro Di Medio, Andrea Lonardo e il vescovo Angelo De Donatis. Un servizio, quello di Radiopiù, che mira a trasmettere i diversi carismi che compongo e lavorano nella città e nella diocesi di Roma attraverso diversi programmi di spiritualità e approfondimento, in onda per l’intero Anno Santo. Servizio che proprio per questo anno verrà intensificato con 28 notiziari giornalieri e 14 appuntamenti con la viabilità nella capitale, alcuni pensati proprio per il Giubileo. Mentre don Indelicato ricorda come grazie alle nuove tecnologie strumenti come la radio e il web uniti possono diventare un efficace mezzo di evangelizzazione e di comunicazione anche per le oltre 300 parrocchie che compongono il tessuto diocesano di Roma. “I media cattolici – conclude don Indelicato – non sono solo espressione della bellezza e dell’unità di una diocesi, ma possono essi stessi contribuire a creare comunione”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy