Papa e comunicazione: a Milano presentazione del libro di mons. Viganò

Cosa sta cambiando nella Chiesa e come? Qual è il disegno del nuovo Pontefice e quale il suo ruolo di innovatore di un’istituzione millenaria come la Chiesa? La prima rivoluzione del Papa venuto “dalla fine del mondo” è un mutamento formale dalle profonde implicazioni sostanziali: sta nei gesti e nelle parole con cui si è manifestato quale “Papa del dialogo”, capace di andare incontro a tutti. Temi sui quali si concentra il volume “Fedeltà è cambiamento. La svolta di Francesco raccontata da vicino” di mons. Dario Edoardo Viganò, prefetto della Segreteria per la Comunicazione del Vaticano. Il libro “illustra la rivoluzione comunicativa del Papa da un punto di vista unico: quello di chi ha il compito di raccontarlo, accompagnandolo nelle cerimonie, nelle udienze, nei viaggi”. Una presentazione del volume – promossa dalla Fondazione Corriere della Sera – è prevista per martedì 1 dicembre, alle 17.30, presso la Sala Buzzati, in via Balzan 3 a Milano. Interverranno Aldo Grasso, Enrico Mentana e l’autore.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa

Informativa sulla Privacy